La Napoli – Portici festeggia 180 anni

Napoli_portici

Dal 3 ottobre 1839 ricorrono, proprio oggi, 3 ottobre 2019,  180 anni dalla inaugurazione della prima infrastruttura ferroviaria della penisola.
Una ricorrenza che oggi ha voluto ricordare anche Google con un doodle dedicato.

180anni

1839: siamo nel Regno delle Due Sicilie, l’Unità del Paese arriverà solo ventidue anni dopo. La costruzione della Napoli-Portici venne affidata all’ingegnere francese Armand  Bayard de la Vingtrie che – tre anni prima – aveva esposto il suo progetto  a Re Ferdinando II di Borbone.
Il progetto prevedeva di collegare Napoli a Nocera Inferiore con una diramazione per Castellammare. Fu lo stesso Bayard a dirigere i lavori della ferrovia, avviati nell’agosto del 1838.
Il primo viaggio inaugurale, alla presenza del sovrano,  sarà immortalato per sempre dal quadro del pittore Salvatore Fergola, che con entusiasmo rappresentava ogni innovazione tecnologica. Il convoglio era composto dalla  locomotiva a vapore battezzata Vesuvio, di manifattura inglese,  e da otto vagoni.
A bordo del primo treno furono 258 i passeggeri,  tra massime autorità, soldati, musicisti,  che provarono l’ebbrezza di spostarsi su un percorso di 7,5 chilometri, alla velocità di circa 50 km orari.

Per celebrare la ricorrenza la Fondazione FS Italiane organizza diverse iniziative presso il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.